Inaugurazione di ALA in Mostra d’Oltremare

/, Rassegna e comunicati stampa/Inaugurazione di ALA in Mostra d’Oltremare

Inaugurazione di ALA in Mostra d’Oltremare

Ieri, 3 ottobre 2017, ALA (Advanced Logistics for Aerospace) ha inaugurato il suo nuovo quartier generale all’interno della Mostra d’Oltremare a Napoli. ALA ha realizzato il restauro di uno degli edifici del corpo centrale del teatro Mediterraneo, con un investimento di 2 milioni, su una superficie di 1500 metri quadri, all’interno del quartiere fieristico e congressuale che è allo stesso tempo un complesso monumentale di pregio sottoposto a tutela della Soprintendenza ai beni architettonici.
L’azienda oggi conta circa 250 dipendenti, di cui circa 150 in Italia di cui 25 nuovi assunti grazie alle norme introdotte con il Jobs Act. Con i suoi Circa 130milioni di dollari di fatturato (il doppio rispetto a soli 3 anni fa), di cui oltre il 40% sviluppato al di fuori dell’Italia, Ala è il quarto player al mondo del suo settore ed ha creato nel 2017 nuove partnership commerciali in Cina e India.

Alla cerimonia d’inaugurazione della nuova direzione è intervenuto il ministro degli Esteri Angelino Alfano, il quale afferma che “L’inaugurazione della nuova Sede centrale di ALA a Napoli rappresenta, allo stesso tempo, il radicamento nel Sud Italia e il suo impegno nel processo di internazionalizzazione. ALA, che al momento è il quarto player a livello mondiale nel suo settore e che opera in un comparto, quello spaziale, in cui l’Italia ha una posizione di assoluto rilievo, potrà contare su forti sinergie istituzionali a sostegno della sua strategia di crescita e penetrazione nei mercati dell’aerospazio. Si tratta di un percorso simile a tante altre imprese italiane, che grazie alla determinazione, alla scommessa sulla qualità, alle capacità lavorative del proprio personale, hanno superato la crisi economica e si sono fatte apprezzare anche fuori dai confini nazionali”.

Presente alla festa inaugurale anche il Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali Giuliano Poletti che ha commentato le attuali condizioni del paese e dell’occupazione giovanile.

Share
2017-11-17T08:29:31+00:00 04/10/17|Novità, Rassegna e comunicati stampa|